Crea sito

Pulizia dei pennelli per trucco

la Pulizia dei pennelli per trucco viene generalmente sottovalutata, mentre si tratta di una semplicissima operazione che è possibile fare spesso e questo non solo per conservare al meglio i pennelli, ma anche per eliminare i germi che si depositano sulle setole e che, truccandoci, trasferiamo sul viso o sugli occhi correndo il rischio di contrarre piccole infezioni o irritazioni.

Pulizia dei pennelli per trucco

 

 

Come fare la pulizia dei pennelli per trucco: 

Acqua e shampoo: Bagnare le setole con acqua a temperatura ambiente avendo cura di non bagnare la giuntura tra impugnatura metallica e manico. Qualora l’impugnatura dovesse bagnarsi, infatti, i pennelli potrebbero danneggiarsi e perdere le setole. Aggiungere qualche goccia di shampoo o sapone delicato e formare schiuma ruotando le setole sul palmo della mano. Sciacquare con cura sotto acqua corrente e ripetere il procedimento fino a quando l’acqua non uscirà limpida.

images (8)

Per l’asciugatura vi basterà mettere i pennelli su di un panno, facendo attenzione a non modificare la forma del pennello; per tale ragione non metteteli mai con le setole rivolte verso l’alto e lasciare asciugare naturalmente all’aria.

Alcool: è un metodo più veloce, che ti consente di togliere il colore ad esempio da un pennellino di ombretto se ti serve usarlo per applicare un altro colore. Quindi lo puoi usare anche con quelli per il rossetto, gloss, eyeliner, ecc. Il modo più facile è riempire un piccolo contenitore (vanno bene anche i tappi di vasetti dei prodotti che usi) con un dito appena di alcool e bagnarci il pennello per il trucco: poi passalo su una pezza o una salviettina per vedere se hai effettivamente eliminato tutto il colore. In alternativa puoi direttamente bagnare la pezza e passare il pennello per il trucco su di essa fino a quando sarà pulito. In questo modo non solo pulite il pennello, ma eliminate pure i batteri grazie al potere disinfettante dell’alcool.

Latte detergente e salviettine struccanti: Pulire i pennelli mettendo un po’ di latte detergente in un piccolo recipiente, dopo un po’sciacquateli sotto l’acqua tiepida e procedere all’asciugatura come vi ho descritto sopra.

Brush cleanser: Esistono ovviamente dei prodotti professionali per pulire i pennelli. Uno di questi è il brush cleanser, un prodotto molto semplice da usare, privo di risciacquo che può essere spruzzato direttamente sui pennelli oppure su una salviettina che passerete poi sulle setole dei pennelli. Si tratta di prodotti molto semplici da reperire e molto efficaci sia in termini di pulizia che di igiene.

Cerca di pulire i tuoi pennelli per il trucco con un metodo di pulizia profonda (acqua e shampoo) almeno una volta a settimana. Così facendo prolunghi la loro durata nel tempo e eviti il rischio di contrarre piccole infezioni o irritazioni.

Dopo avere pulito i pennelli mettili in una busta di plastica per evitare che si sporchino nuovamente, con gli altri prodotti che sono dentro il porta-trucco.

Se vi piace questo articolo mettete mi piace

e seguitemi anche su facebook https://www.facebook.com/pages/Due-cuori-e-una-recensione/667859943319944

Comments are closed.

Translate »